lunedì 29 novembre 2010

Torta Delicata all’ Arancia

Rieccoci qui come promesso a proporvi una cosetta tanto buona quanto semplice per utilizzare la mia leggerissima cremina all’arancia..mmm sento ancora il profumo :P
 
Torta Delicata all’ Arancia

In mancanza di frumina ho utilizzato la farina (150 gr anzichè 200) ed ho voluto provare per al prima volta in vita mia l’uso degli albumi montati a neve e inseriti a fine impasto, ma ahimè con scarso successo o meglio la torta è venuta, l’impasto risultava gonfio e spumoso, sono stata attenta e scrupolosa nell’essere delicata per non smontare gli albumi che sembravano intatti però la tortina è uscita un po’ bassa. Nulla di che invece che una tortiera da Ø 26 ho utilizzato una da Ø 22 però la prossima volta aggiungerò un altro uovo e proverò il mio comune uso delle uova intere e non separate (cosa che mi è sempre venuta bene) in questo caso perchè cambiare? XD hihi è giusto imparare ed esercitarsi però sarà per un'altra volta perchè vorrei che le torte uscissero sempre ottime e ognuno ha il suo metodo o trucchetto :D Useremo quello! ;)
Vi consiglio caldamente di uscire il burro dal frigo qualche ora prima in maniera tale da semplificare, per quel che si può, la lavorazione a crema del burro, per me è la parte più seccante! Uff



INGREDIENTI:
Per il pan di spagna:
5 uova
200 gr zucchero
100 gr burro
200 gr di farina (io ne ho usato 150, perchè mi trovo bene così ;) anche se proverò con 200 gr la prossima volta)
150 gr frumina (io in mancanza di essa ho usato solo la farina, 150 gr)
1 bustina di lievito per dolci
Scorza e succo di tre arance

Per la crema di farcitura:
150 gr di zucchero
200 ml di succo d’arance
2/3 cucchiai rasi di farina (dipende dalla consistenza che vorrete, io ne ho messi 3 e poi ho aggiunto un po’ d’acqua :P)
eventuale acqua (per diluire o per rallentare bollitura veloce della cottura)

Per la bagna: (facoltativo a vostro gusto)
3 cucchiai di zucchero
Mezzo bicchiere di acqua
Succo di due arance filtrato

Per decorare:

Zucchero al velo
Spicchi di arancia


PROCEDIMENTO
Per il pan di spagna:
 

Preriscaldate il forno per 15 min a 180.
In una terrina lavorare il burro a crema ed aggiungere lo zucchero poco per volta. Incorporate i tuorli uno alla volta e verificatene la freschezza (sempre) e aggiungere anche la scorza tritata delle arance.
Aggiungete a cucchiaiate la farina (e la frumina se deciderete di utilizzarla) già setacciata in precedenza mescolate al lievito, alternando con del succo d’arancia.
Montare a neve gli albumi e versare all’impasto amalgamando bene e delicatamente, dal basso verso l’alto con movimenti precisi e delicati cercando di incorporare e mescolare quanto più omogeneamente l’ impasto per cercare di non smontare assolutamente gli albumi a neve.
Versate il composto nella tortiera e infornata nel forno precedentemente riscaldato e lasciate cuocere per 25 min circa.


Per farcire:

 
Sciogliere in un pentolino lo zucchero e versare il succo d’arancia sul fuoco lento per pochissimi minuti.
Unire la farina setacciata e mescolare bene con una spatola di legno (quelle piatte, classiche per la crema pasticcera), continuate a mescolare fino a fine cottura.
Se dovesse risultare un po’ doppia o se dovesse cucinarsi in breve tempo mettete un po’ d’acqua, io ne ho messi per 150 ml un po’ indecisa data che la creazione era nuova, però la prossima volta potrei mettere solo 2 cucchiai di farina anziché 3, anche se la consistenza che ho avuto è stata davvero ottima, quindi che importa che ho dovuto gestire dopo la consistenza con l’aggiunta di acqua? Questo lo rende più personalizzabile! ;)
Appena bolle e la consistenza viene a formarsi come una vera e propria cremina potete spegnere il fuoco e mescolare di tanto in tanto finchè non si raffredda!!


Appena la cremina si raffredda dividere in due dischi il pan di spagna e mettervi a cucchiaiate la crema e spalmarla fino a livellarla. Poi sovrapponete il disco di sopra per chiudere la torta.
(come potete vedere a me avanzavano delle codette di cioccolato ed ho pensato di metterle, l’abbinamento arancia è cioccolato è ottimo ma siccome sono molto fine il cioccolato si sentirà appena e no distoglierà il gusto dal profumo e gusto dell’arancia)
PS: Se preferite bagnare l’interno del pan di spagna per un ulteriore profumo o umidità potete sciogliere in un pentolino zucchero, acqua e succo d’arancia e far bollire qualche minuto fichè lo zucchero no nsi sia sciolto. Comunque il pan di spagna uscirà già morbidissimo di suo infatti io non ho usato la bagna ;)

Per decorare:
Vi consiglio di decorare all’ultimo momento poiché con la giusta umidità e la zuccherosità delle arance nel dolce fanno si che lo zucchero al velo si sciolga rapidamente, diventando trasparente, proprio come è successo a me :P

Quindi spolverizzate con lo zucchero al velo e decorate a vostro gusto e piacere con delle fettine di arance tagliate a quarti e un lasciata intera per il centro, un estetica semplice ma un classico vincente allo stesso momento!
Questo metodo degli spicchietti di arancia in quarti è utile anche come segna fette così da anticipare già all’occhio quante fette di torta si ricaveranno per gli ospiti e così uscirebbero tutte uguali e nessuno penserà a me di più e a lei di meno XD hihi Piccole fette per un gusto delicato da assaporare lentamente, così c’è più gusto a dire: “chi vuole il bis?”
Le risposte saranno esagerate vedrete!! ;)
Buon piacere delicato all’ arancia.. mmm

 


5 commenti:

  1. Perchè gli albumi non ti si sono montati ci possono essere tante spiegazioni.
    Le uova non troppo fresche.
    Se hai usato un mestolo molto caldo ( smonta le uova) oppure non hai mescolato delicatamente dal basso verso l'alto.
    Cmq un'altra curiosità:solo 150 gr di frumina? Non è pochina?
    Per 5 uova ci vorrebbe molta più farina di 150 gr :O .
    Io quando uso la fecola di patate o la frumina o amido di mais, ne uno una piccola quantità ma la farina la metto sempre.
    A parte tutto, gli ingredienti sono buoni e quello che la rende buonissima sarà sicuramente la tua cremina!:D
    un baciotto e buon inzio settimana^_^

    RispondiElimina
  2. Dev'essere davvero deliziosa questa torta, la cremina all'arancia è speciale. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Fede che meravigliaaaaaa!
    Profumo d'arancia e farcitura paradisiaca, bravissima!
    baci

    RispondiElimina
  4. @ Cranberry: mmm tengo presente questi errori, comunque gli albumi li ho montati bene e il cucchiaio era d’acciaio inox (quelli che si usano solitamente per mangiare, solo poco più grande).
    Se escluso ogni cosa sicuramente il problema sarà stato nel mescolare ;) Riproverò! :D
    OOPS SCUSATE ho saltato di scrivere 200 gr di farina :P per la fretta. Cmq io nella mia ricetta avevo scritto frumina però uso sempre e solo farina nei dolci!
    Per quanto riguarda la farina, io mi trovo sempre bene con quella dose, mi gonfiano che è una bellezza restando di una sofficità unica ;) provare per credere! Ovviamente io parlo di una tortiera con un diametro non più di 26. Altrimenti aumento di 50 grammi circa! Dipende se si vuole un pan di spagna più delicato, morbido e leggero o uno più posato, consistente e pesante da farcire!
    Ovviamente è il mio metodo ma si può fare anche diversamente! Sono pronta a provarne di diversi! :P
    PS: mio modesto parere :) io ho notato durante la mia esperienza specie alle prime armi una decina di anni fa che ne mettevo tantissima fino a 300 come anche molte delle vostre ricette ma poi uscivano bassissime e così pesanti, non trovo il termine ma del tipo che si aveva difficoltà a deglutire, perché rimaneva in gola, forse stopposa si dice? :P boh! Correggetemi!! :)

    @ Federica: Grazie mille fede. Lo è! :P

    @meggY: è proprio paradisiaca :D Grazie!

    RispondiElimina
  5. da noi le arance sono abbondanti e genuine :) Bellissimi i tuoi dolci con arancia :)

    RispondiElimina

Il vostro commento mi renderà felice!
Se ti piace il mio blog, seguimi! Registrati tra i "follower me" ;)