domenica 1 maggio 2011

Torta morbida al cacao (con soli albumi)

Facile e veloce da preparare, ottima per quando avanzano gli albumi in casa, dopo aver fatto budini, crema pasticcera, zeppole e crostate!
Viene una torta morbidissima dentro e un gusto fresco come uscita dal frigo, strana sensazione tattile da descrivere, vi dico solo: PROVATELA!! Tanto capita a tutte credo che avanzino degli albumi, vero? ;) E a me proprio non va di buttare nulla in cucina, specie se si possono utilizzare, e ci sono davvero tantissime ricette salva spreco, in questo: "Salva Albumi!"    :D 
Inoltre è anche poco grassa data dall'assenza degli albumi. Certo c'è l'olio ma solo un vasetto contro i 6 tuorli che in una torta normale ci sarebbero voluti, voi che dite? Ehhhhh!!!! ;) 
La ricetta l'ho trovata sul blog di Francesca a sua volta pescata da Viviana
Ho aggiunto delle modifiche per quanto riguarda il gusto e la cottura adattata al mio forno e nel procedimento ho scritto i miei accorgimenti, per cui:
questa è la mia versione!


 Avevo albumi vecchi di una settimana conservati nel frigo e congelati dopo 4 giorni, poi lasciati una notte in frigo. Ma io vi consiglio di pensare bene all’utilizzo dei vostri albumi, qualora ne avanzassero, e di congelarli fin da subito se non li utilizzerete nel giro di 2 giorni! ;)



Torta morbida al cacao 
(con solo albumi)

Ingredienti:
1 yogurt bianco magro (io ho usato uno alla frutta: banana)
1 vasetto e mezzo di zucchero
1 vasetto di olio di semi
2 vasetti di farina
2 cucchiai di cacao amaro
1 bustina di lievito
1 cucchiaio di rum (io ho usato l’amaretto)
6 albumi (ne avevo solo 5)

Procedimento:
Mescolare in una ciotola lo yogurt con lo zucchero e aggiungere l’olio, il rum e la farina setacciata insieme al lievito ed il cacao.
Preriscaldare il forno (il mio è a gas) a 180°C per 15 minuti.
 Montare a neve ben ferma gli albumi e aggiungerli al composto precedente, mescolando con cura, dall’alto verso il basso per non smontare gli albumi.
Imburrare una tortiera di Ø 24 cm (o foderate con sola carta forno come ho fatto io) e versate l’impasto che scenderà leggerissimo e spumoso.
Infornate per  25 minuti nella parte media del forno a gas. I primi 10 minuti a 180°C , i restanti 15  a 170°C.
Spegnete il forno 2 minuti prima della fine e lasciate lo sportello chiuso. Dopo potete uscire la torta facendolo raffreddare sulla gratella.


BUONA FESTA DEI LAVORATORI
e Buona Domenica!! ;)

13 commenti:

  1. ma che bello,l'hai provata anche tu :) visto che buona??? quasi vien voglia di usare apposta gli albumi per realizzarla :) poi però dovremmo trovare la soluzione per consumare i tuorli ahhaahha

    RispondiElimina
  2. Complimenti per la ricetta e per la qualità dei contenuti del tuo blog!! Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori... ti seguo volentieri.
    Se ti va passa a trovarmi... a presto

    RispondiElimina
  3. ciao!!
    complimenti per il tuo stupendo blog!!=)
    da oggi ti seguirò con interesse e mi sono già aggiunta ai tuoi sostenitori!!=) se ti va di fare un salto da me e se hai voglia di ricambiare mi farebbe davvero molto piacere!!=) a presto baci vale

    RispondiElimina
  4. @ Federica: si Fede è molto buona... ;)

    @ Francesca (nel cuore dei sapori) si sarebbe troppo divertente, usare apposta gli albumi e poi trovare un altra ricetta per utilizzare i tuorli, ma così non si finisce più: un vero circolo vizioso, ehmmm volevo dire un vero "circolo Gustativo! ;)

    @ La magica zucca: grazie mille per i complimenti, mi fa molto piacere. Vengo subito a sbirciare nel tuo blog! ;) Grazie ancora!

    @ Imbini Pasticcini. Sono venuta a farti visita, hai un bellissimo blog! Complimenti! ;)

    RispondiElimina
  5. Ciao Federica, sono tra i tuoi sostenitori, credevo di averlo già fatto l'altro giorno ma evidentemente mi è sfuggito. La tua torta di albumi dev'essere squisita, trovo che il connubio cacao-rum sia ottimo. Bacioni, a presto

    RispondiElimina
  6. Ciao, una torta golosissima. La proverò,

    RispondiElimina
  7. Molte volte mi capita di buttare gli albumi perchè non so come utilizzarli. Ora il problema è risolto... grazie

    RispondiElimina
  8. io pure non so cosa fare con gli albumi,saprò come utilizzarli,ciao

    RispondiElimina
  9. ciao :) mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori, mi piace molto il tuo blog. Complimenti.
    Se ti va passa a trovarmi mi farebbe davvero piacere.
    Paola

    RispondiElimina
  10. Ottima questa ricetta!!!!!
    Sicuramente da fare!!!

    un abbraccio.
    Sweetilary

    RispondiElimina
  11. mi piacciono molto le torte in cui c'è lo yogurt, perchè prendono una consistenza unica... morbidosa! e poi in questo caso c'è il cacao che la rende ancora più golosa! ciao ciao

    RispondiElimina
  12. @ Donatella: ti consigli odi provarla anche con il liquore "amaretto" :P

    @ Tiziana: molto golosa e soprattutto leggerissima. Un bacio

    @ La creatività e i suoi colori, potresti provare con questa toeta semplcie che non richiede grandi ingredienti, ma ci sono ancghe altri modi, puoi fare i macarons o le meringhe o gli amaretti, o anche una frolla con soli albumi che prima o poi posterò :P

    @ La pasticciona: è verò ci sono tant imodi epr utilizzarli, una volta che si scoprono le ricette, c'è solo l'imbarazzo della scelta! ;)

    @ I fiori di loto: grazie per la visiat e i complimenti! Verrò a trovarti con immenso piacere! ;)

    @ Ilaria: grazie Ilaria, sisi te la consiglio! ;)

    @ Vale: è vero le torte allo yogurt hanno sempre quel qualcosa in più! ;) Con il cacao poi! :P

    RispondiElimina

Il vostro commento mi renderà felice!
Se ti piace il mio blog, seguimi! Registrati tra i "follower me" ;)