venerdì 1 aprile 2011

Crema per crostate

Vi posto qui una cremina al profumo di limone, molto delicata e indicata per farcire le crostate, gli ingredienti sono quelli classici della crema pasticcera, però il procedimento e differente e si eliminano gli albumi. La posto qui come riferimento per le eventuali ricette che la contengono così vi indirizzo su questa pagina, evitandovi ogni volta una descrizione in più, seppur semplice! ;)


E' davvero una crema delicata e gustosissima come poco, io la trovo identica alla vera crema pasticcera, aevet presente la crema pasticcera della cameo in polvere dove non serve il fuoco ma solo il latte le fruste elettriche? Beh esattamente quella! Docle e leggerissima! BUONAAAA :P

Per la crema:
5 tuorli
200 gr di zucchero
500 ml di latte
la buccia di un limone tagliato a più pezzi, tipo listarella di scorze seuendo la linea di un coltello
65 gr di farina (2 cucchiai normali)


Prepariamo la crema
Portare il latte a ebollizione in una ciotola con metà dello zucchero e spezzettare in pochi pezzi la buccia di un limone. Senza però a far bollire troppo il latte, anzi deve essere quasi a ebolizzione ma non deve arrivarci, dopodichè spegnere il fuoco.
A parte sbattere i tuorli con lo zucchero restante, unite la farina e, senza smettere di mescolare, versare a filo il latte caldo filtrato.
Ponete la crema su fiamma moderata e, sempre mescolando, addensatela.
Farla raffreddare prima di farcire i vostri dolci.

Questa crema è più leggera a mio avviso, intendo di gusto per cui io la trovo adattissima per farcire le crostate sia esse chiuse che con la classica griglia! :)

PS: questa è la crema che ho usato per farcire la Crostata dei desideri o anche Signora Crostata :P

6 commenti:

  1. interessante procedimento, me la segno.

    RispondiElimina
  2. ciao Federica!grazie della tua visita!! mi prendo una coppetta di questa golosa crema!!!!baci!!

    RispondiElimina
  3. @Federica: è stato un piacere, ti invito a vedere altre ricette più belle, perchè ti sei trovata a vedere il post di questa favolosa cremina che ho postato a parte solo per comodità di riferimneto. Potrei offrirti anche una zeppola se ti va! :P

    @Eleonora: è davvero una preparazione di successo garantito, e la delicatezza e il gusto della crema si sento tanto! E' proprio come quella in polvere della cameo che si prepara a freddo! ;)

    RispondiElimina
  4. Una cremina molto versatile,complimenti, me la sto immaginando in una bella crostata alla frutta,gnammi!

    RispondiElimina
  5. Tornerà sicuramente utile... segno! Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Piacere di conoscerti ! Grazie per essere passata a trovarmi , ricambio con piacere lasciando un commento a questa super golosa crema !! Baci

    RispondiElimina

Il vostro commento mi renderà felice!
Se ti piace il mio blog, seguimi! Registrati tra i "follower me" ;)